In funzione della definizione di principi di insegnamento da adottare nell’ambito di interventi a sostegno dell’apprendimento in matematica e italiano in classi di scuola primaria a partire dal Programma Fenix, la ricerca si è proposta di incrementare le basi conoscitive disponibili attraverso la rilevazione di ‘buone pratiche’ d’insegnamento secondo i docenti, sotto forma di routines professionali. In contributi precedenti (Maccario, 2016) si sono rendicontati alcuni esiti in merito ai criteri che si possono seguire nello sviluppo delle progressioni didattiche. Il presente articolo espone un ulteriore ordine di risultati relativo alle strutture dialogico-discorsive che rappresentano una dimensione rilevante della mediazione didattica secondo la prospettiva operativa dei docenti; anche in questo caso, si tratta di una fenomenologia che rimanda al ‘sapere dei pratici’ quale fonte da valorizzare per la definizione di principi d’insegnamento e di conoscenza scientifica nel campo della Didattica.

Pratiche discorsive e mediazione didattica a sostegno dell'apprendimento in Matematica e Italiano nella scuola primaria a partire dal Programma Fenix

Daniela MACCARIO
2017

Abstract

In funzione della definizione di principi di insegnamento da adottare nell’ambito di interventi a sostegno dell’apprendimento in matematica e italiano in classi di scuola primaria a partire dal Programma Fenix, la ricerca si è proposta di incrementare le basi conoscitive disponibili attraverso la rilevazione di ‘buone pratiche’ d’insegnamento secondo i docenti, sotto forma di routines professionali. In contributi precedenti (Maccario, 2016) si sono rendicontati alcuni esiti in merito ai criteri che si possono seguire nello sviluppo delle progressioni didattiche. Il presente articolo espone un ulteriore ordine di risultati relativo alle strutture dialogico-discorsive che rappresentano una dimensione rilevante della mediazione didattica secondo la prospettiva operativa dei docenti; anche in questo caso, si tratta di una fenomenologia che rimanda al ‘sapere dei pratici’ quale fonte da valorizzare per la definizione di principi d’insegnamento e di conoscenza scientifica nel campo della Didattica.
Numero speciale 2017 - anno X
293
307
ricerca-sviluppo; modelli didattici; azione didattica; sapere pratico; pratiche discorsive; routines profesisonali.
Daniela MACCARIO
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2506-9094-1-PB.pdf

Accesso aperto

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 3.24 MB
Formato Adobe PDF
3.24 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/1669086
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact