Trasformazione progressiva di società di persone e modifiche statutarie: chi può decidere?