Bonaventura Vulcanius editore di Apuleio Filosofo: nuove evidenze