Il D. Lgs. 25 gennaio 2010 n. 5 tra uguaglianza formale e uguaglianza sostanziale