Nel contributo si sottolinea l'importanza di impostare un progetto archeologico coinvolgendo tutti gli enti preposti.Nello specifico viene sottolinato il ruolo fondamentale dell'attività universitaria che coniuga ricerca, formazione e terza missione

Progetto Orgères a La Thuile: un esempio riuscito di collaboratorazione

DI GANGI G.;LEBOLE C. M.;
2017

Abstract

Nel contributo si sottolinea l'importanza di impostare un progetto archeologico coinvolgendo tutti gli enti preposti.Nello specifico viene sottolinato il ruolo fondamentale dell'attività universitaria che coniuga ricerca, formazione e terza missione
Bollettino della Sorpintendenza per i Beni e le Attività Culturali
Regione Autonoma Valle d'Aosta
14
74
84
978-88-97765-67-7
Territorio, Ricerca e Formazione, Archeologia alpina, Archeologia pubblica
DI GANGI G., LEBOLE C.M., B. FRIGO, G. SARTORIO
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
000_Bollettino14_COVER.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 150.71 kB
Formato Adobe PDF
150.71 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/1691105
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact