Il servo gallonato: da Proust a Montale