Ambientazioni e “gusto modernissimo” Musei a Torino negli anni tra le due guerre