Proprietà pubblica e uso comune dei beni tra diritti di libertà e doveri di solidarietà