Nell'antica Grecia la concorrenza tra lavoro libero e lavoro servile dipendeva dal grado di concentrazione della proprietà servile all'interno della popolazione, per cui in società come quella ateniese dove la proprietà di schiavi era assai diffusa tale concorrenza si avvertiva appena, mentre in società come quella focese del IV secolo dove la proprietà di schiavi era concentrata nelle mani di pochissimi tale concorrenza era assai acuta. In sostanza, la concorrenza non era tra liberi e schiavi bensì tra chi possedeva schiavi e chi non ne possedeva.

Il problema della concorrenza tra lavoro libero e lavoro servile nella Grecia antica

Marcello Valente
2018

Abstract

Nell'antica Grecia la concorrenza tra lavoro libero e lavoro servile dipendeva dal grado di concentrazione della proprietà servile all'interno della popolazione, per cui in società come quella ateniese dove la proprietà di schiavi era assai diffusa tale concorrenza si avvertiva appena, mentre in società come quella focese del IV secolo dove la proprietà di schiavi era concentrata nelle mani di pochissimi tale concorrenza era assai acuta. In sostanza, la concorrenza non era tra liberi e schiavi bensì tra chi possedeva schiavi e chi non ne possedeva.
75
1
1
24
http://www.schwabe.ch/schwabe-verlag/zeitschriften/museum-helveticum/
Grecia antica - schiavitù - lavoro - economia
Marcello Valente
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Il problema della concorrenza tra lavoro libero e lavoro servile nella Grecia antica.pdf

Accesso aperto

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 475.82 kB
Formato Adobe PDF
475.82 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/1704691
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact