La convenzione di moratoria: l’estensione degli effetti ai creditori non aderenti al vaglio giurisprudenziale