La parte del Prof. C.E. GALLO (PAGINE DA 345 A 367) riguarda: 1. Il contraente generale nel nuovo codice dei contratti pubblici. — 2. L’evoluzione normativa e le origini dell’istituto. — 3. La ragione giustificatrice dell’istituto. — 4. La qualificazione del rapporto tra committente e contraente generale. — 5. La regolamentazione specifica dell’affidamento al contraente generale. — 5.1. Le procedure di aggiudicazione del contratto al contraente generale. — 5.2. Il contenuto della prestazione del contraente generale. — 5.3. L’esecuzione del contratto. — 5.4. Il pagamento del compenso al contraente generale. — 5.5. La disciplina transitoria. La parte del Prof. S. FOA' (PAGINE DA 368 A 383) riguarda: 6. La qualificazione del contraente generale. Premessa. — 7. Il sistema di qualificazione del contraente generale nel codice previgente. — 8. Il sistema di qualificazione nel d.lgs. n. 50 del 2016: il superamento del c.d. “doppio binario”. — 9. Il sistema di qualificazione nel d.lgs. “correttivo” n. 56 del 2017. — 10. Il difetto di coordinamento normativo sulle fonti di regolazione: il quesito di ANAC e la risposta del Consiglio di Stato. — 11. Le consultazioni dell’ANAC, la proposta al Ministero e il perdurante regime transitorio. — 12. La disciplina del regime transitorio (artt. 97-104 del d.P.R. n. 207 del 2010). — 13. La proposta di ANAC: da “atto predeterminativo” di decreto ministeriale a possibile modello per uniformare il sistema (unico) di qualificazione.

Affidamento a contraente generale

GALLO CARLO EMANUELE;FOA' SERGIO
2019

Abstract

La parte del Prof. C.E. GALLO (PAGINE DA 345 A 367) riguarda: 1. Il contraente generale nel nuovo codice dei contratti pubblici. — 2. L’evoluzione normativa e le origini dell’istituto. — 3. La ragione giustificatrice dell’istituto. — 4. La qualificazione del rapporto tra committente e contraente generale. — 5. La regolamentazione specifica dell’affidamento al contraente generale. — 5.1. Le procedure di aggiudicazione del contratto al contraente generale. — 5.2. Il contenuto della prestazione del contraente generale. — 5.3. L’esecuzione del contratto. — 5.4. Il pagamento del compenso al contraente generale. — 5.5. La disciplina transitoria. La parte del Prof. S. FOA' (PAGINE DA 368 A 383) riguarda: 6. La qualificazione del contraente generale. Premessa. — 7. Il sistema di qualificazione del contraente generale nel codice previgente. — 8. Il sistema di qualificazione nel d.lgs. n. 50 del 2016: il superamento del c.d. “doppio binario”. — 9. Il sistema di qualificazione nel d.lgs. “correttivo” n. 56 del 2017. — 10. Il difetto di coordinamento normativo sulle fonti di regolazione: il quesito di ANAC e la risposta del Consiglio di Stato. — 11. Le consultazioni dell’ANAC, la proposta al Ministero e il perdurante regime transitorio. — 12. La disciplina del regime transitorio (artt. 97-104 del d.P.R. n. 207 del 2010). — 13. La proposta di ANAC: da “atto predeterminativo” di decreto ministeriale a possibile modello per uniformare il sistema (unico) di qualificazione.
TRATTATO SUI CONTRATTI PUBBLICI
Giuffrè Francis Lefebvre
V
345
383
9788828804062
Contratti della pubblica amministrazione, contraente generale, sistemi di qualificazione del contraente
GALLO CARLO EMANUELE, FOA' SERGIO
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
GALLO FOÀ Contraente generale 2019.pdf

Accesso riservato

Descrizione: Articolo principale
Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 214.18 kB
Formato Adobe PDF
214.18 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/1718217
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact