La biografia come campo di battaglia: le ‘vite’ dei filosofi della prima modernità