Le collezioni d’erbario costituiscono ancora oggi, dopo oltre 400 anni dalla loro adozione, uno strumento di lavoro in molti ambiti della ricerca botanica. Tuttavia al di là degli aspetti strettamente scientifici che li caratterizzano, gli erbari, in particolare quelli allestiti tra la metà del Cinquecento e i primi decenni del Novecento, sono importanti elementi della storia e della cultura scientifica, e come tali si possono considerare veri e propri archivi.

GLI ERBARI: ARCHIVI SCIENTIFICI E STORICI

Laura Guglielmone
2020

Abstract

Le collezioni d’erbario costituiscono ancora oggi, dopo oltre 400 anni dalla loro adozione, uno strumento di lavoro in molti ambiti della ricerca botanica. Tuttavia al di là degli aspetti strettamente scientifici che li caratterizzano, gli erbari, in particolare quelli allestiti tra la metà del Cinquecento e i primi decenni del Novecento, sono importanti elementi della storia e della cultura scientifica, e come tali si possono considerare veri e propri archivi.
BIOMEGA Multiverso (Reader)
Nero
110
119
9788880560449
Erbari, Museologia scientifica, Erbario Università degli Studi di Torino (TO), botanica
Laura Guglielmone
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1732514
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact