Il volume propone una lettura antropologica del conflitto armato che da decenni caratterizza la realtà colombiana. La riflessione parte dalla firma degli accordi di pace fra il governo colombiano e le FARC nel 2016, si sofferma sulla genesi e sulle ragioni che stanno alla base della persistenza di di un conflitto durato cinquantadue anni e che ha lasciato più di otto milioni di vittime registrate ufficialmente, toccando, nei vari capitoli temi nodali della violenza colombiana: la repressione e il genocidio politico, la violenza strutturale, la “guerra sporca”, il narcotraffico e la narcocultura, il paramilitarismo, la necropolitica e altri ancora. Particolare importanza è data alla dimensione della memoria di una “guerra interminabile” in cui le diverse politiche della rappresentazione del conflitto si intrecciano indissolubilmente con le memorie traumatiche soggettive e con la sofferenza sociale.

Colombia. Antropologia di una guerra interminabile

Ana Cristina Vargas
2019-01-01

Abstract

Il volume propone una lettura antropologica del conflitto armato che da decenni caratterizza la realtà colombiana. La riflessione parte dalla firma degli accordi di pace fra il governo colombiano e le FARC nel 2016, si sofferma sulla genesi e sulle ragioni che stanno alla base della persistenza di di un conflitto durato cinquantadue anni e che ha lasciato più di otto milioni di vittime registrate ufficialmente, toccando, nei vari capitoli temi nodali della violenza colombiana: la repressione e il genocidio politico, la violenza strutturale, la “guerra sporca”, il narcotraffico e la narcocultura, il paramilitarismo, la necropolitica e altri ancora. Particolare importanza è data alla dimensione della memoria di una “guerra interminabile” in cui le diverse politiche della rappresentazione del conflitto si intrecciano indissolubilmente con le memorie traumatiche soggettive e con la sofferenza sociale.
Rosenberg & Sellier
Terreni di confronto. Collana di antropologia pubblica
1
157
9788878857735
http://www.rosenbergesellier.it/scheda-libro?aaref=1320
Colombia, antropologia violenza, conflitto armato, antropologia e diritti umani
Ana Cristina Vargas
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Vargas_ColombiaAntropologia.pdf

Accesso riservato

Descrizione: Volume integrale
Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 920.34 kB
Formato Adobe PDF
920.34 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1736623
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact