Autobiografie analitiche: ruolo storiografico, conformismo e autoinganno