Concetti di relazione spaziale e temporale: una ricerca quantitativa