Le locuzioni “decisioni di fine vita”, “diritto di morire con dignità”, “eutanasia”, “suicidio assistito” hanno trovato spazio non solo nelle pagine della giurisprudenza, della dottrina giuridica e nei dibattiti della politica, ma anche nel linguaggio comune. All’autonomia della persona si viene a collegare il diritto ad una vita dignitosa, che implica il diritto di morire con dignità, o meglio il rifiuto di un’esistenza senza più dignità. E questa riflessione assume confini incerti, fuoriesce dall’ambito giuridico, coinvolge la prospettiva etica, filosofica, teologica, arriva a porre limiti alla stessa ricerca scientifica. Dopo una breve analisi sulla disciplina costituzionale e legislativa in Francia, si pone l’accento sul ruolo assunto dal CCNE con particolare riguardo alla legge sulla bioetica

La dignità della vita ed il “diritto di morire” in Francia. Ratio, fisionomia e trasformazione della morte come parte integrante della vita

Patrizia Macchia
2020-01-01

Abstract

Le locuzioni “decisioni di fine vita”, “diritto di morire con dignità”, “eutanasia”, “suicidio assistito” hanno trovato spazio non solo nelle pagine della giurisprudenza, della dottrina giuridica e nei dibattiti della politica, ma anche nel linguaggio comune. All’autonomia della persona si viene a collegare il diritto ad una vita dignitosa, che implica il diritto di morire con dignità, o meglio il rifiuto di un’esistenza senza più dignità. E questa riflessione assume confini incerti, fuoriesce dall’ambito giuridico, coinvolge la prospettiva etica, filosofica, teologica, arriva a porre limiti alla stessa ricerca scientifica. Dopo una breve analisi sulla disciplina costituzionale e legislativa in Francia, si pone l’accento sul ruolo assunto dal CCNE con particolare riguardo alla legge sulla bioetica
2/2020
1225
1258
Fine vita, Francia
Patrizia Macchia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
_ Macchia DPCE n. 2_2020.pdf

Accesso aperto

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 559.59 kB
Formato Adobe PDF
559.59 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1763355
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact