La pandemia che sta sconvolgendo abitudini, vita sociale, economia a livello mondiale non ha naturalmente risparmiato la giustizia civile, uno dei settori dove – e non solo nei sistemi di matrice continentale – i giudizi si svolgono in forme prevalentemente orali, che prevedono una dialettica «in presenza» fra magistrati, avvocati, parti e terzi coinvolti a vario titolo (testimoni, ausiliari).

L'arbitrato fra lockdown e fase due: una proposta di intervento normativo

S. A. Cerrato
Co-first
;
2020

Abstract

La pandemia che sta sconvolgendo abitudini, vita sociale, economia a livello mondiale non ha naturalmente risparmiato la giustizia civile, uno dei settori dove – e non solo nei sistemi di matrice continentale – i giudizi si svolgono in forme prevalentemente orali, che prevedono una dialettica «in presenza» fra magistrati, avvocati, parti e terzi coinvolti a vario titolo (testimoni, ausiliari).
1
8
http://giustiziacivile.com/arbitrato-e-processo-civile/editoriali/larbitrato-fra-lockdown-e-fase-due-una-proposta-di-intervento
arbitrato, pandemia
S.A. Cerrato, F. De Santis
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
190 CERRATO DE SANTIS L'arbitrato fra lockdown e fase due una proposta di intervento normativo, Giust. civ., 2020.pdf

Accesso riservato

Descrizione: 190 CERRATO DE SANTIS L'arbitrato fra lockdown e fase due una proposta di intervento normativo, Giust. civ., 2020
Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 93.57 kB
Formato Adobe PDF
93.57 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1767014
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact