Lo smart contract permette di realizzare attraverso la blockchain un processo negoziale capace di eseguirsi in modo autonomo senza intervento umano al verificarsi di dati presupposti. Il contributo si interroga sulla possibilità di qualificare come contratto lo smart contract e sulla disciplina ad esso applicabile.

Appunti su smart contract e diritto dei contratti

Stefano A. Cerrato
2020-01-01

Abstract

Lo smart contract permette di realizzare attraverso la blockchain un processo negoziale capace di eseguirsi in modo autonomo senza intervento umano al verificarsi di dati presupposti. Il contributo si interroga sulla possibilità di qualificare come contratto lo smart contract e sulla disciplina ad esso applicabile.
73
3
370
403
smart contract, contratto
Stefano A. Cerrato
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
210 CERRATO, Appunti su smart contract e diritto dei contratti, Banca borsa, 2020, II, 370 ss..pdf

Accesso riservato

Descrizione: 210 CERRATO, Appunti su smart contract e diritto dei contratti, Banca borsa, 2020, II, 370 ss.
Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 339.13 kB
Formato Adobe PDF
339.13 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1767019
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact