Lavorare con le famiglie con bambini che presentano varianza o disforia di genere: un modello di presa in carico integrato