L’emissione di minibond da parte delle PMI italiane ha interessato una platea di emittenti sempre più ampia, che dal 2013 al 2019, grazie ad essa, è riuscita a raccogliere più di 5 miliardi di euro. La maggiore disponibilità di dati, nonché la longevità con cui sono registrate le operazioni di finanziamento tramite questo strumento, consentono di approfondire alcuni aspetti relativi al suo utilizzo da parte delle PMI. In particolare, le domande di ricerca a cui intendiamo rispondere concernono rispettivamente le fasi pre e post emissione. Nel primo caso intendiamo evidenziare, tramite il confronto con un opportuno campione di PMI che non hanno impiegato i minibond, quali sono le possibili determinanti che rendono più probabile una emissione di tale strumento. Nel secondo caso, intendiamo valutare l’impatto dell’emissione dei minibond sull’equilibrio finanziario patrimoniale dell’impresa emittente, nei tre anni successivi all’emissione. In particolare, si vuole verificare se l’emissione ha inciso positivamente sulla crescita o sull’equilibrio finanziario dell’impresa emittente.

Chi emette minibond? Motivazioni e risultati

Abis Danilo;Damilano Marina;De Vincentiis Paola;Pia Patrizia
2020

Abstract

L’emissione di minibond da parte delle PMI italiane ha interessato una platea di emittenti sempre più ampia, che dal 2013 al 2019, grazie ad essa, è riuscita a raccogliere più di 5 miliardi di euro. La maggiore disponibilità di dati, nonché la longevità con cui sono registrate le operazioni di finanziamento tramite questo strumento, consentono di approfondire alcuni aspetti relativi al suo utilizzo da parte delle PMI. In particolare, le domande di ricerca a cui intendiamo rispondere concernono rispettivamente le fasi pre e post emissione. Nel primo caso intendiamo evidenziare, tramite il confronto con un opportuno campione di PMI che non hanno impiegato i minibond, quali sono le possibili determinanti che rendono più probabile una emissione di tale strumento. Nel secondo caso, intendiamo valutare l’impatto dell’emissione dei minibond sull’equilibrio finanziario patrimoniale dell’impresa emittente, nei tre anni successivi all’emissione. In particolare, si vuole verificare se l’emissione ha inciso positivamente sulla crescita o sull’equilibrio finanziario dell’impresa emittente.
3-2020
81
105
https://economiaitaliana.org/pubblicazioni/crescita-ed-innovazione-finanziaria-misure-di-policy-ed-effetti-sulle-imprese-italiane/
minibond, accesso al credito, PMI
Abis Danilo, Damilano Marina, De Vincentiis Paola, Pia Patrizia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
EconomiaItaliana_2020.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 559.81 kB
Formato Adobe PDF
559.81 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1778964
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact