Il rinvio pregiudiziale: Consiglio di Stato e Corte di cassazione a confronto