Da capo senza fine. Il marxismo anomalo di Georges Sorel