Per una filosofia della potenzialità ontologica