Iolanda di Valois e il mecenatismo culturale e artistico di una reggente