Il lavoro, muovendo da una riflessione sul significato dell'insegnamento della Costituzione nella scuola nell'attuale contesto politico, sociale e culturale, affronta il tema della reintroduzione dell’insegnamento scolastico di Educazione civica in Italia, operata dalla legge n. 92/2019, e della correlata esigenza di rafforzare il rapporto tra scuola, Università e territorio, che costituisce uno degli assi portanti della Terza missione dell’Università.

La reintroduzione dell’insegnamento scolastico di Educazione civica e il necessario rapporto tra scuola, Università e territorio

G. SOBRINO
2021

Abstract

Il lavoro, muovendo da una riflessione sul significato dell'insegnamento della Costituzione nella scuola nell'attuale contesto politico, sociale e culturale, affronta il tema della reintroduzione dell’insegnamento scolastico di Educazione civica in Italia, operata dalla legge n. 92/2019, e della correlata esigenza di rafforzare il rapporto tra scuola, Università e territorio, che costituisce uno degli assi portanti della Terza missione dell’Università.
Diritti e doveri oltre l'emergenza? Dalla pandemia Covid-19 verso nuovi modelli di convivenza
Università degli Studi di Torino
2
29
9788875902056
https://www.collane.unito.it/oa/items/show/88
scuola, Educazione civica, Costituzione, cittadinanza, Università
G. SOBRINO
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
G. Sobrino - La reintroduzione dell’insegnamento scolastico di Educazione civica (2021).pdf

Accesso aperto

Descrizione: Capitolo pubblicato nel Volume
Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 5.72 MB
Formato Adobe PDF
5.72 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1836344
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact