Il contributo prende spunto dalle richieste di differenziazione ai sensi dell'art. 116 co. 3 Cost. presentate da alcune Regioni ordinarie negli anni 2018-2019, ma anche già in passato, con particolare riferimento all'aspetto del reclutamento dei docenti, per spendere alcune considerazioni sull'opportunità che talune funzioni passino integralmente nella competenza regionale o rimangano in mano allo Stato

Differenziazione e istruzione: è necessario l’art. 116 co. 3 Cost.?

T. Cerruti
2021

Abstract

Il contributo prende spunto dalle richieste di differenziazione ai sensi dell'art. 116 co. 3 Cost. presentate da alcune Regioni ordinarie negli anni 2018-2019, ma anche già in passato, con particolare riferimento all'aspetto del reclutamento dei docenti, per spendere alcune considerazioni sull'opportunità che talune funzioni passino integralmente nella competenza regionale o rimangano in mano allo Stato
Il regionalismo italiano alla prova delle differenziazioni: atti del Convegno annuale dell'Associazione Gruppo di Pisa: Trento, 18/19 settembre 2020
Editoriale Scientifica
Collana del Gruppo di Pisa
457
470
979-12-5976-160-6
Regionalismo differenziato, istruzione, reclutamento docenti
T. Cerruti
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cerruti_differistruz_GdP_2021-1.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 4.3 MB
Formato Adobe PDF
4.3 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1847550
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact