La scheda ricostruisce la vicenda del cantiere di Chiusa d'Isarco voluto da padre Pontifeser, confessore della regina di Spagna. Il prestigio di quella figura di religioso attira a Chiusa doni di molte corti europee legate agli Asburgo tra le quali la Pala oggetto di schedatura.

Paolo Pagani (Castello Valsolda, 1655 - Milano 1716), I santi Antonio di Padova e Francesco con Gesù Bambino, Dio Padre e angeli, 1702

morandotti, alessandro
2022

Abstract

La scheda ricostruisce la vicenda del cantiere di Chiusa d'Isarco voluto da padre Pontifeser, confessore della regina di Spagna. Il prestigio di quella figura di religioso attira a Chiusa doni di molte corti europee legate agli Asburgo tra le quali la Pala oggetto di schedatura.
I colori della Serenissima. Pittura veneta del Settecento in Trentino
Scripta Edizioni
205
207
9791280581198
Asburgo, Cappuccini, Cesare Pagani, Farnese, Gabriel Pontifeser, Elettorato Palatino
morandotti, alessandro
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/1869219
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact