"Bella, potente e velata. Un'interpretazione storiografica dell'immagine attuale della chimica"