Credenze fallaci e gioco d’azzardo. Il caso del Lotto