Su alcuni aspetti linguistici della "Dichiarazione di Chivasso"