Anziano, abitazione e rete relazionale: "centralità" e "periferia" nella quotidianità del senescente