Un caso di psichiatria di liaison: un disturbo fittizio