La sentenza della corte piemontese si pronuncia per la prima volta accogliendo la tesi dei "vantaggi compensativi", vale a dire la tesi che reputa legittime decisioni anche foriere di pregiudizio immediato e diretto a danno del patrimonio di una società del gruppo ove tali pregiudizi siano compensati, anche in modo non quantitativo, da vantaggi attesi derivanti dall'appartenenza al gruppo.

Osservazioni in tema di operazioni infragruppo e di vantaggi compensativi / S.A. Cerrato. - In: GIURISPRUDENZA ITALIANA. - ISSN 1125-3029. - 8-9(2001), pp. 1675-1678.

Osservazioni in tema di operazioni infragruppo e di vantaggi compensativi

S. A. Cerrato
2001

Abstract

La sentenza della corte piemontese si pronuncia per la prima volta accogliendo la tesi dei "vantaggi compensativi", vale a dire la tesi che reputa legittime decisioni anche foriere di pregiudizio immediato e diretto a danno del patrimonio di una società del gruppo ove tali pregiudizi siano compensati, anche in modo non quantitativo, da vantaggi attesi derivanti dall'appartenenza al gruppo.
8-9
1675
1678
http://www.giurit.it/
diritto; diritto commerciale; diritto societario; società; società di capitali; gruppi di società; holding; finanziamento infragruppo; upstream guarantees; downstream guarantees; vantaggi compensativi; danno; conflitto di interessi; amministratori
S.A. Cerrato
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
001 CERRATO osservazioni in tema Giur it 2001 1675 ss.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 1.06 MB
Formato Adobe PDF
1.06 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/3818
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact