Un esempio di uso ideologico della lingua comune: il quotidiano antifrastico di Giorgio Bassani