Nel saggio è analizzata la vicenda di Francesco Porto, membro degli Accademici di Modena, filologo e grecista, eterodosso nicodemita alla corte di Renata di Francia e poi calvinista ortodosso al servizio dell'establishment ginevrino allo scoppio delle guerre di religione.

Francesco Porto da Ferrara a Ginevra.

BELLIGNI, Eleonora
2008

Abstract

Nel saggio è analizzata la vicenda di Francesco Porto, membro degli Accademici di Modena, filologo e grecista, eterodosso nicodemita alla corte di Renata di Francia e poi calvinista ortodosso al servizio dell'establishment ginevrino allo scoppio delle guerre di religione.
Ludovico Castelvetro. Letterati e grammatici nella crisi religiosa del Cinquecento. Atti del Convegno Internazionale per il V centenario della nascita di Ludovico Castelvetro, Torino 21-22 settembre 2006
Olschki
1
357
389
9788822257475
eresia; calvinismo; nicodemismo; Ginevra; Francia; Ferrara
Eleonora BELLIGNI
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/48760
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact