Code switching e teoria linguistica: la situazione italo-romanza