L’obiettivo della massimizzazione del profitto, tradizionalmente prioritario per l’alta direzione di qualsiasi organizzazione aziendale, deve essere sempre più mediato con quelli derivanti dalle molteplici esigenze di numerose altre parti interessate (in primis dipendenti, consumatori e società civile), assai sensibili al consolidamento di prassi di comportamento “socialmente responsabile”. Un valido strumento per il miglioramento dell’immagine e della reputazione delle organizzazioni, sia produttive che erogatrici di servizi, con notevoli influenze anche sotto il profilo economico-finanziario, è rappresentato dal Sistema di Gestione della Responsabilità Sociale (SGRS), ossia da un Sistema di Gestione fondato sui Principi etici essenziali. Al fine di elaborare un SGRS in ambito lavorativo, con particolare attenzione ai benefici per i dipendenti, il presente lavoro propone un quadro dei “prerequisiti etico-sociali primari”, in seguito ad una dettagliata analisi di documenti internazionali quali la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (ONU) e le Convenzioni Fondamentali (ILO), autorevoli fonti d’ispirazione in quanto tra le principali missioni di tali organizzazioni si possono annoverate la promozione della giustizia sociale ed il riconoscimento dei diritti umani.

Le convenzioni ILO per un sistema di gestione della responsabilità sociale / M. BECHIS; R. BELTRAMO. - In: QUALITÀ. - ISSN 2037-4186. - Maggio (I parte), Giugno-Luglio (II parte)(2005), pp. 17 (I parte), 33 (II parte)-21 (I parte), 38 (II parte).

Le convenzioni ILO per un sistema di gestione della responsabilità sociale

BECHIS, Marco;BELTRAMO, Riccardo
2005

Abstract

L’obiettivo della massimizzazione del profitto, tradizionalmente prioritario per l’alta direzione di qualsiasi organizzazione aziendale, deve essere sempre più mediato con quelli derivanti dalle molteplici esigenze di numerose altre parti interessate (in primis dipendenti, consumatori e società civile), assai sensibili al consolidamento di prassi di comportamento “socialmente responsabile”. Un valido strumento per il miglioramento dell’immagine e della reputazione delle organizzazioni, sia produttive che erogatrici di servizi, con notevoli influenze anche sotto il profilo economico-finanziario, è rappresentato dal Sistema di Gestione della Responsabilità Sociale (SGRS), ossia da un Sistema di Gestione fondato sui Principi etici essenziali. Al fine di elaborare un SGRS in ambito lavorativo, con particolare attenzione ai benefici per i dipendenti, il presente lavoro propone un quadro dei “prerequisiti etico-sociali primari”, in seguito ad una dettagliata analisi di documenti internazionali quali la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (ONU) e le Convenzioni Fondamentali (ILO), autorevoli fonti d’ispirazione in quanto tra le principali missioni di tali organizzazioni si possono annoverate la promozione della giustizia sociale ed il riconoscimento dei diritti umani.
Maggio (I parte), Giugno-Luglio (II parte)
17 (I parte), 33 (II parte)
21 (I parte), 38 (II parte)
http://web.econ.unito.it/cresta
Convenzione ILO; Responsabilità sociale; Sistema di gestione
M. BECHIS; R. BELTRAMO
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ID 329319_1.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: POSTPRINT (VERSIONE FINALE DELL’AUTORE)
Dimensione 1.89 MB
Formato Adobe PDF
1.89 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
ID 329319_2.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: POSTPRINT (VERSIONE FINALE DELL’AUTORE)
Dimensione 2.15 MB
Formato Adobe PDF
2.15 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/53214
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact