Le fondazioni di origine bancaria quali soggetti privati espressione delle “libertà sociali”: “ordinamento civile” e sussidiarietà orizzontale