Discorsi dei liberti e parodia del ‘Simposio’ platonico nella ‘Cena Trimalchionis’