Lingua e cultura per l'"identità nella diversità europea". Alcune riflessioni