Legendre e la fondazione antropologica dell'estetica giuridica