A proposito della rescissio delle sentenze giudiziarie in diritto romano: effetto costitutivo o accertamento dichiarativo di nullità?