Il Nord: una città-regione globale?