L'affiorare degli arcaismi: a proposito di *tj, *dj in slavo e baltico