Il contributo indaga il ruolo della dimensione geografica nel dibattito sul tema della cittadinanza planetaria. In particolare, partendo dall’idea che l’interazione fra luoghi sia un importante “produttore” di diversità nello spazio geografico, si indagano le caratteristiche della dimensione spaziale della cittadinanza e le questioni relative agli spazi di vita alle diverse scale geografiche.

La cittadinanza planetaria: utopia o progetto geografico?

GIORDA, Cristiano
2010

Abstract

Il contributo indaga il ruolo della dimensione geografica nel dibattito sul tema della cittadinanza planetaria. In particolare, partendo dall’idea che l’interazione fra luoghi sia un importante “produttore” di diversità nello spazio geografico, si indagano le caratteristiche della dimensione spaziale della cittadinanza e le questioni relative agli spazi di vita alle diverse scale geografiche.
Insegnare la geopolitica
Carocci
92
103
9788843053018
Cristiano Giorda
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/81512
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact