La Cassazione e i danni da fumo: evitare un ennesimo 'isolamento italiano'