Varietà formali in rete. Peculiarità linguistiche e ricadute glottodidattiche