Si tratta di una nota critica di ampio respiro nella quale, muovendo da due decisioni della giurisprudenza amministrativa, si affronta il complesso tema dell'accesso dell'UE alla CEDU e del possibile impatto di tale accesso sulla giurisprudenza amministrativa italiana.

La CEDU nell'ordinamento nazionale: quale efficacia dopo Lisbona?

MIRATE, SILVIA
2010

Abstract

Si tratta di una nota critica di ampio respiro nella quale, muovendo da due decisioni della giurisprudenza amministrativa, si affronta il complesso tema dell'accesso dell'UE alla CEDU e del possibile impatto di tale accesso sulla giurisprudenza amministrativa italiana.
5
1354
1372
Giustizia amministrativa; Convenzione europea del paesaggio - linguistica francese - analyse de discours - assiologie; Unione Europea
S. Mirate
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/85911
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact