I recenti scavi della missione italiana a Nisa (Turkmenistan) hanno restituito alcuni frammenti di grandi matrici in gesso verosimilmente usate nella fattura di statue a scala più grande del naturale.

I cavalli di Mithradatkert. Matrici in gesso da Nisa Vecchia

LIPPOLIS, Carlo
2011

Abstract

I recenti scavi della missione italiana a Nisa (Turkmenistan) hanno restituito alcuni frammenti di grandi matrici in gesso verosimilmente usate nella fattura di statue a scala più grande del naturale.
Un impaziente desiderio di scorrere il mondo. Studi in onore di Antonio Invernizzi
Le Lettere
Monografie di Mesopotamia XIV
XIV
285
301
9788860874535
Nisa Partica; scultura; matrici in gesso
Carlo Lippolis
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Lippolis_cavalli-2011.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: POSTPRINT (VERSIONE FINALE DELL’AUTORE)
Dimensione 3.38 MB
Formato Adobe PDF
3.38 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/88021
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact